Perché i batteri buoni sono così importanti per la digestione dei bambini?

Im Darkmode lesen Im Lightmode lesen

Perché i batteri buoni sono così importanti per la digestione dei bambini?

Dr. Adrian Weingart

Perché i batteri buoni sono così importanti per la digestione dei bambini?

La digestione dei bambini spesso cela dei segreti, un'inefficace assimilazione degli alimenti rappresenta una delle principali sfide per il loro benessere generale. In questo articolo esploreremo il tema della digestione infantile, focalizzandoci sulle sfide legate a problemi comuni come dissenteria, stitichezza e gonfiore. Inoltre approfondiremo il ruolo fondamentale che i "batteri benefici" possono svolgere nel supportare la salute digestiva dei più piccoli.

 

La digestione dei bimbi: breve panoramica

Acquisire una comprensione del funzionamento del processo digestivo costituisce il punto di partenza per riconoscere e gestire eventuali disturbi. Nei neonati e nei bambini il sistema digestivo non è ancora completamente formato come negli adulti. Nonostante ciò, segue una sequenza simile: inizia nella bocca, procede attraverso l’esofago, lo stomaco e l'intestino, svolgendo un ruolo cruciale nell'assorbimento dei nutrienti e, di conseguenza, nella crescita.

Dissenteria nei bambini: cause e rimedi

La dissenteria nei bambini può suscitare preoccupazione. È fondamentale discernere tra le normali variazioni digestive e le situazioni che richiedono un intervento appropriato. La dissenteria infantile può essere causata da diversi fattori, tra cui l'introduzione di alimenti complementari o l'allattamento al seno. Nel caso in cui notassi che il tuo bambino sta affrontando questo problema, assicurati che stia mantenendo un adeguato apporto di liquidi e, se necessario, non esitare a consultare un medico. Clicca qui per saperne di più.

Stitichezza nei bimbi: riconoscere, prevenire e curare 

La stitichezza rappresenta un altro problema digestivo comune nei bambini, e anche in questo caso, l'alimentazione riveste un ruolo fondamentale. La carenza di fibre o di adeguata idratazione può favorire il manifestarsi della stitichezza. Noi di Mybacs raccomandiamo di arricchire la dieta dei più piccoli con alimenti ad alto contenuto di fibre e di assicurarsi che assumano sufficienti liquidi. Clicca qui per scoprire come combattere al meglio la stitichezza. Scopri come affrontare al meglio la stitichezza. 

Pancia gonfia nei più piccoli: cosa fare?

Il sistema digerente dei bambini è meno sviluppato rispetto a quello degli adulti, il che può portare a una parziale digestione di alcuni alimenti e alla formazione di gas. Alimenti come legumi, cavoli e cipolle possono causare gonfiore nei bambini, poiché contengono fibre che i piccoli non riescono ancora a digerire completamente. Questo gonfiore può causare notevole disagio nei bambini, e a volte individuarne la causa non è un compito facile. Le intolleranze alimentari potrebbero svolgere un ruolo significativo. Pertanto, si consiglia di tenere un diario alimentare o di sottoporsi a un test di intolleranza per identificare eventuali fattori scatenanti. Clicca qui per scoprire la differenza tra intolleranze ed allergie. Scopri la differenza tra intolleranze ed allergie.

 

Perché un bambino dovrebbe assumere probiotici?

La salute del nostro sistema digestivo e il benessere generale sono fortemente influenzati dalla flora batterica intestinale che si sviluppa nel corso del tempo. Diversi fattori come il parto, l'alimentazione durante l'infanzia, le predisposizioni genetiche/malattie e le influenze ambientali, possono modificare questo sviluppo sin dall'infanzia.


Un microbiota intestinale non equilibrato può dar luogo a disturbi digestivi, come stitichezza, dissenteria  o dolori addominali, aumentando il rischio di allergie e compromettendo il sistema immunitario.

Fin dalla tenera età l'integrazione di batteri buoni attraverso l'uso di probiotici, chiamati anche fermenti lattici, offre svariati vantaggi, contribuendo al sostegno della digestione, del sistema immunitario, dello sviluppo cognitivo e alla prevenzione delle allergie. Poiché i bambini in tenera età non dispongono di un sistema immunitario completamente sviluppato, risultano particolarmente vulnerabili alle infezioni. In alcuni casi potrebbero necessitare di terapie antibiotiche o farmaci che incidono notevolmente sul microbiota intestinale. Di conseguenza l'assunzione di fermenti lattici diventa un prezioso alleato nel rafforzare l’intestino dopo tali trattamenti.

Come detto in precedenza un' infezione o un ciclo di trattamento antibiotico possono alterare l'equilibrio della flora batterica intestinale nei bambini. Dopo un ciclo di antibiotici, il team mybacs consiglia l’assunzione di probiotici. Questi microrganismi benefici sono essenziali per ristabilire l'equilibrio della flora intestinale e rafforzare il sistema immunitario, il quale potrebbe essere compromesso dalla terapia farmacologica. In aggiunta i fermenti lattici possono favorire la salute della flora batterica intestinale, contribuendo così a ridurre eventuali gonfiori, dissenteria o stitichezza.

 

Perché mybacs?

Dopo un'approfondita ricerca il team di mybacs ha lanciato sul mercato i probiotici Dailybacs Kids, formulati con ceppi batterici vivi per favorire una flora batterica intestinale equilibrata nei bambini. Un sistema digestivo sano riveste un ruolo fondamentale nella salute e nel benessere dei più piccoli. Adottare una dieta ricca di verdura e frutta, pur essendo un metodo tradizionale per ottimizzare la salute intestinale, può risultare una sfida, specialmente per i palati esigenti dei bambini. Ecco perché abbiamo sviluppato appositamente Dailybacs Kids, pensati appositamente per i loro. 

La digestione nei bambini è un processo complesso che merita la nostra attenzione. Attraverso pratiche specifiche, una dieta equilibrata e l'assunzione di batteri buoni possiamo promuovere il benessere complessivo dei più piccoli. Consigliamo di assumere Dailybacs durante i pasti. Il prodotto è di facile assunzione.